Benefici del Cordyceps nello Sport

L’uso del Cordyceps da parte degli atleti deriva  dalle performance delle atlete Cinesi ai Chinese National Games nel 1993: durante questi giochi le atlete hanno battuto la bellezza di 9 record del mondo nella corsa di resistenza (1500 e 10.000 metri).

Inizialmente le autorità governative pensarono ad una problematica di doping, ma gli allenatori dichiararono che le performance erano attribuibili all’utilizzo del Cordyceps, che determinava un aumento della resistenza e delle prestazioni senza però alcuna alterazione derivate dal doping.

E’ stato clinicamente dimostrato che l’utilizzo del Cordyceps è in grado di aumentare l’ energia cellulare fino al 55% mediante il miglioramento dell’utilizzo dell’ossigeno e all’aumento della produzione di ATP.

Nello sportivo la sua assunzione permette quindi un miglioramento della performance aerobica, di velocizzare i tempi di recupero muscolare e la clearance dell’acido lattico nonché  un’azione anabolica a livello muscolare attribuibile ad un aumento del testosterone durante l’attività fisica.

Tra gli studi effettuati in merito è di particolare interesse quello a doppio cieco recentemente effettuato presso l’Università di Pavia su un gruppo di ciclisti non professionisti: vengono descritti gli effetti sui livelli di testosterone e  cortisolo in seguito ad un integrazione fungina di Cordyceps associato a Reishi (uno dei più importanti funghi medicinali per le sue capacità adattogene), per determinarne il rapporto tra anabolismo e catabolismo.

I risultati sono notevoli: l’aumento massimo di testosterone è stato del 249,5%, mentre il calo massimo di cortisolo è stato di -77,1%.

Questo studio, seppur preliminare, ha aperto la strada ad impieghi massivi del Cordyceps anche qui in occidente, non solo in ambito sportivo ma anche in quelle situazioni patologiche, come la disfunzione erettile e la riduzione della libido, dovute ad una ridotta produzione di testosterone.

Per lo studio clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *